La Madonna del Giorno (5 Novembre) – MADRE DEI BISOGNOSI, PERETO, L’AQUILA, ABRUZZO, ITALIA

Il Santuario di Santa Maria dei Bisognosi sorge fuori dal centro abitato di Pereto, in provincia de L’Aquila. Meta di pellegrinaggi è conosciuto anche con il nome di Santuario Madonna del Monte. Il luogo di culto sorge su monte Carseoli ed offre ai propri visitatori uno splendido panorama sulla zona circostante.

La tradizione vuole che questo luogo di culto sia stato edificato nel corso del VII secolo d.C. da Fausto, un cristiano di Siviglia, regione Andalusa della Spagna, che portò sul monte Carseoli la statua di Maria Santissima, con in grembo il Bambino Gesù, scolpita in legno di ulivo e dal titolo Madonna dei Bisognosi, così come gli era stato indicato dalla Vergine Santa alla quale aveva rivolto le sue preghiere quando fu fatto prigioniero dai Saraceni. La statua venne portata nel luogo dove oggi sorge il Santuario da una mula che liberata dal sacro peso, cadde morta. Fausto e i compagni capirono che quello era il luogo voluto dalla Vergine. I due paesi confinanti, Pereto e Rocca di Botte, fecero finalmente pace ed insieme decisero di costruite una piccola cappella e varie cellette per Fausto e per i compagni, i quali restarono custodi della Sacra Immagine fino alla loro morte.

La fama di questi ed altri prodigi giunse fino all’orecchio di Papa San Bonifacio IV, gravemente ammalato. Questi si rivolse alla Vergine Santa e guarì. Dopo la sua guarigione ascese il monte, pregò Maria e fece dono alla Chiesa di paramenti sacri, di una cospicua somma di denaro e di un’immagine lignea di Cristo Crocifisso che tuttora si conserva. Era l’11 giugno dell’anno 610. Ma nel corso dei secoli altri Santi hanno fatto visita a questo Santuario, tra questi ricordiamo San Pietro Eremita di Rocca di BotteSan Romualdo AbateSan Francesco d’Assisi, San Bernardino da Siena, San Giovanni da Capestrano, San Leonardo da Porto Maurizio. E in anni più recenti anche Madre Teresa di Calcutta ha pregato in questa chiesa.

Oggi la chiesa custodisce un grande tesoro artistico: al suo interno troviamo importanti e prestigiosi affreschi di Jacopo di ArsoliDesiderio da Subiaco e Petrus. Il santuario Madonna dei Bisognosi è dotato di una Casa d’Accoglienza.

VIDEO DOCUMENTARIO DEL SANTUARIO E AFFRESCHI DEL PARADISO E INFERNO:

PREGHIERA ALLA MADONNA DEI BISOGNI

O Maria Santissima dei Bisognosi
noi cesseremo di pregarti quando cesseranno i nostri bisogni
questi non cesseranno mai e noi non cesseremo mai dalle suppliche
ben conosciamo che 
se siamo giusti abbiamo bisogno di te per mantenerci tali
se siamo peccatori abbiamo bisogno di te per riconciliarci con Dio
di te che sei il sostegno dei giusti
di te che sei rifugio dei peccatori
ma soprattutto siamo troppo persuasi
che abbiamo bisogno di te per ottenere la perseveranza finale
questa è quella che più ci preme 
quella che ci sta più a cuore 
quella che ci tiene in maggiore sollecitudine 
perché da essa dipende la salute eterna.
O Santa Vergine Maria questa perseveranza ottienici 
con la tua mediazione dal tuo divino Figlio 
e siccome questa è la corona delle grazie che Dio ci può concedere
così sarà la corona delle grazie che tu ci potrai impetrare.
Amen.

FONTI:

http://www.italiavirtualtour.it/dettaglio.php?id=98046

https://it.wikipedia.org/wiki/Santuario_della_Madonna_dei_Bisognosi

https://santuariomadonnadeibisognosi.blogspot.com/p/preghiera-alla-madonna.html